@@marker@@

Si insedia il nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi

.

Il CCR è la sede dove i ragazzi elaborano proposte per migliorare la città in cui vivono, per esprimere le loro opinioni, per confrontare le loro idee e per discuterne in modo democratico.Il CCR è formato da ragazzi e ragazze frequentanti 4° e 5° primaria e 1°, 2°e 3° media.

L’Istituto Comprensivo“Minzele-Parini”, attraverso questa iniziativa realizzata insieme all’Amministrazione Comunale e coordinata dal docente Referente Gina Mezzapesa, incentiva e promuove una forma di apprendimento trasversale e un metodo educativo basato su esperienze concrete del vivere civile e sociale.

.

Il giorno 16 novembre 2018, nella palestra della Scuola Primaria “Minzele” e nell’Aula Magna della Scuola Media “Parini” si sono tenuti i comizi elettorali in presenza delle Autorità ufficiali (Sindaco Domenico Giannandrea, Consigliere Marco Certini e Dirigente scolastico Francesco Tricase). I singoli candidati hanno, così, potuto illustrare il proprio programma elettorale ai compagni elettori.

Il 20 novembre successivo, Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia, come da regolamento CCR, si sono tenute le elezioni con il presidente, gli scrutatori di seggio e i genitori degli alunni resisi disponibili, alla “Minzele”: Giotta Pasquale, Polignano Stefania, Campanelli Monica Lucia, Tinelli Vittoria.

Il giorno 13 dicembre 2018, nella sala Consigliare del Comune di Putignano, in presenza del Sindaco, dell’Amministrazione Comunale al completo, dei Dirigenti scolastici, delle scolaresche, delle famiglie dei ragazzi coinvolti e dei docenti referenti del progetto, si è svolta la cerimonia d’insediamento Ufficiale del Consiglio Comunale dei Ragazzi.

Dopo il saluto del sindaco Domenico Giannandrea e del Presidente del Consiglio Comunale “adulto”, che aveva appena concluso una riunione ufficiale, la seduta è stata aperta dal Sindaco dei Ragazzi uscente, che ha espresso la soddisfazione per l’esperienza conclusa e si è congratulato con i nuovi eletti, ai quali ha augurato buon lavoro.del C.C.R. Il Presidente dei Consiglieri adulti ha presentato tutti i ragazzi neo-eletti.

Consiglio dei Ragazzi Putignano (3)

Il CCR risulta essere così composto:

Scuola primaria Minzele: Totaro Maurizio con 49 voti; Monopoli Andrea con 42 voti; Marchitelli Peppe con 26 voti; Labarile Flavia con 23 voti; Intini Giuseppe con 19 voti.

Scuola secondaria di primo grado G. Parini: Intini Francesca 73, Damaso Gabriele 68 voti, D’Alena Nino 24 voti, Daresta Sofia 37 voti, Longo Fabio con 17 voti.

Scuole primarie Di Mizio e DeGasperi: Pinto Micol con 73 voti, Bruno Giuseppe con 55 voti, Loperfido Valentino con 43 voti, Pensa Luca con 40 voti, Bonelli Chiara con 28.

Scuola secondaria di primo grado Stefano Da Putignano: Mezzapesa Sara con 103 voti, Laera Giorgia con 82 voti, Calicchio Samuele con 71 voti, Romano Dejan con 54 voti, Laera Alessandro con 22 voti.

A turno, i Consiglieri junior si sono presentati ringraziando coloro che hanno dato loro la fiducia e l’opportunità meravigliosa di far parte di un progetto così importante. Ogni consigliere ha preso la parola e ha esposto idee e proposte per migliorare aspetti organizzativi del paese e luoghi e strutture pubbliche.

Maggiore attenzione è stata chiesta per la mancanza delle aree verdi attrezzate e per le strutture scolastiche e relativa organizzazione, nuove idee architettoniche per la piazza Aldo Moro, valorizzazione del centro storico come organizzazione di eventi legati al carnevale.

Una particolare sensibilità è stata posta verso una maggiore sicurezza e maggiore controllo di alcuni luoghi pubblici soprattutto per la cura e la pulizia di strade e marciapiedi, per una maggiore attenzione alla raccolta differenziata. Nuove idee anche per la creazione di piste ciclabili, o incrementare progetti quali il piedibus. Non sono mancate eloquenti iniziative di solidarietà a favore di anziani, disabili e animali. Particolare attenzione anche al rinnovamento della scuola sull’uso di tabletda parte dei ragazzi e sull’incremento di lavagne interattive nelle classi.

Infine, il Sindaco Giannandrea Domenico, ha augurato a tutti i consiglieri eletti un buon percorso di sviluppo delle conoscenze, confermando la loro volontà ad ascoltare ed aiutare i ragazzi ogni qual volta se ne ravvisasse la necessità.

La cerimonia si è conclusa tra foto di rito, auguri e strette di mano. L’appuntamento è al prossimo Consiglio Comunale dei Ragazzi in cui i Consiglieri Junior cercheranno di concretizzare i primi impegni sottoscritti nelle promesse e, dopo un primo periodo di assestamento e conoscenza,potranno eleggere il nuovo baby sindaco.

.