Mercoledì 23 Maggio 2018
   
Text Size

Il Carnevale di Putignano tra le eccellenze di Puglia

CarnevalePutignano_rete Fondazioni Partecipate (1)

Nasce la rete Sistema Regionale delle Arti e della Cultura”

Le Fondazioni Partecipate dalla Regione Puglia insieme per promuovere la cultura attraverso progetti artistici comuni

 

È stata presentata ufficialmente giovedì 3 maggio, al Teatro Petruzzelli di Bari, la rete “Sistema Regionale delle Arti e della Cultura”. La rete, composta dalla Fondazione Carnevale di Putignano e le altre Fondazioni Partecipate dalla Regione Puglia – le Fondazioni “Paolo Grassi”, “La Notte della Taranta”, “Pino Pascali”, “Giuseppe Di Vagno” e l’Associazione “Presidi dei Libri” – va definendo e attuando progetti artistici comuni, al fine di promuovere le eccellenze territoriali del panorama artistico pugliese, in linea con la politica culturale della Regione Puglia.

A seguito dell’approvazione dei progetti triennali relativi le attività di spettacolo dal vivo e attività culturali da parte del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia, in sinergia con la sezione Economia della Cultura, le Fondazioni Partecipate si costituiscono in rete con l’obiettivo di lavorare in sinergia e sviluppare progetti e attività in campo nazionale e internazionale.

Per quanto concerne il Carnevale di Putignano, «una prima serie di attività – dichiara il Presidente Giampaolo Loperfido – sono state già messe in campo. Ricordiamo la partecipazione della Fondazione Paolo Grassi, con un concerto per pianoforte, e La Notte della Taranta, con l’esibizione dei suoi ballerini, all’edizione appena trascorsa della nostra kermesse. Altri progetti, tra cui la collaborazione con il Museo Pino Pascali di Polignano a Mare che ospiterà una mostra sull’arte della cartapesta, sono in cantiere. Un intreccio di linguaggi ed esperienze che arricchiscono e valorizzano il territorio e il comparto culturale. Del resto mettere insieme le Fondazioni Partecipate, condividere obiettivi e costruire una strategia unica è una piccola rivoluzione importante per l’economia e per lo sviluppo turistico».

«Sono particolarmente orgogliosa – dichiara l’Assessore Loredana Capone – di questa nuova importante sinergia che unisce le eccellenze culturali pugliesi nella realizzazione di progetti comuni che renderanno ancora più strutturato il comparto regionale. Favoriamo lo sviluppo di collaborazioni fattive e tangibili tra alcune delle principali istituzioni culturali pugliesi nella convinzione che i risultati saranno preziosi per tutti. Diamo corpo a un’azione sempre più di sistema delle nostre politiche culturali mettendo in rete i soggetti che rappresentano i pilastri del sistema culturale pugliese. La sinergia darà un forte impulso all’intero comparto creando nuovo valore e riconoscibilità nel mondo».

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI