Mercoledì 23 Maggio 2018
   
Text Size

Con il Carnevale, ritorna la storica Festa dell’Orso

Stampa

Venerdì 2 febbraio si rinnova l’appuntamento con l’Ass. Hybris Compagnia Teatrale e la storica Festa dell’Orso, cuore pulsante delle tradizioni carnascialesche putignanesi.

L'Orso è, per antonomasia, il simbolo del Carnevale. È, forse, l'animale rispetto al quale l'uomo avverte maggiormente la sua posizione contraddittoria nei confronti del mondo animale: familiarità e affinità da un lato, estraneità e opposizione dall'altro. L'orso terrorizzava e minacciava, ma allo stesso tempo divertiva. Esso era dio e allo stesso tempo padre, fratello, figlio, amico per tutti i popoli della galassia uralo-altaica, dai Lapponi ai Siberiani ai pellerossa d'America; ma il suo culto era vivo anche tra i popoli indo-europei, come dimostrano i miti indiani e quelli greci, celtici e quelli germanici. Spesso associato ai cosiddetti riti di passaggio, dopo la sua morte stagionale (il letargo nella caverna) l'orso risorge a nuova vita personificando l'incipiente primavera.

Come ogni rito di passaggio che si rispetti, anche la Festa dell’Orso diventa valvola di sfogo e occasione di trasposizione metaforica della realtà. È, così, dunque che l’Orso in questa edizione è la personificazione di Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia al centro del dibattito politico putignanese per le responsabilità in fatto di chiusura del Presidio Ospedaliero Santa Maria degli Angeli di Putignano.

A dargli la caccia e stanarlo nelle vie del Centro Storico, un corteo di infermiere, membri del comitato e personalità mediche di riferimento.

L’Orso Emiliano sarà assolto o condannato dalla comunità putignanese? Quale esito avrà l’oracolo meteorologico?

Per scoprirlo, l’appuntamento è per venerdì 2 febbraio alle 20:00, il corteo andrà a caccia dell'orso Emiliano percorrendo Corso Garibaldi, Corso Vittorio Emanuele, Via forno Mongelli, Via S. Maria e Via Mulini, per finire con processo e oracolo in Piazza Plebiscito.

Il corteo tornerà, poi, a sfilare anche durante il 3° corso mascherato di domenica 11 febbraio.

Stampa

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI