Lunedì 10 Dicembre 2018
   
Text Size

DROGA: ARRESTATI TRE PREGIUDICATI PUTIGNANESI

polizia2

Sono quattro i pregiudicati, tra cui tre putignanesi e un noto monopolitano, arrestati nella notte scorsa con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti.

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Monopoli, diretti dal vice-questore Emanuele Bonato, in collaborazione con i carabinieri della locale stazione di Putignano e del Nucleo RadioMobile di Gioia del Colle, hanno tratto in arresto i quattro pregiudicati in esecuzione agli ordini di reclusione emessi dalla Procura della Repubblica di Bari, a seguito alle condanne definitive emesse dalla Corte di Cassazione, la quale ha ritenuto inammissibile il ricorso presentato dagli avvocati difensori, che in attesa del giudizio definitivo sono riusciti a far evitare il carcere ai quattro pregiudicati, facenti parte dell’organizzazione malavitosa “La Rosa”.

Si tratta dei due sorvegliati speciali di Putignano: Luca Chiafele, 42 anni - condannato a 8 anni e 8 mesi di reclusione e Paolo Locorotondo, 47 anni - condannato a 8 anni e 9 mesi di reclusione, mentre il 49enne putignanese Giovanni Dalena, condannato a 7 anni di pena detentiva, è stato informato dal Servizio Centrale di Protezione nella località nella quale soggiornava sotto protezione, in attesa della condanna definitiva.

Infine, è stato tratto in arresto il 47enne monopolitano Raffaele Dentice, già noto alle forze dell’ordine, per essere stato condannato a 4 anni e 8 mesi di reclusione.

I quattro pregiudicati sono stati rinchiusi presso la casa circondariale di Bari.

Commenti 

 
#10 Dalena 2017-06-24 06:44
Buongiorno, io sono il figlio di una di queste persone , e se non conoscete i fatti fate meglio a tacere grazie ! Ci pensa la giustizia non c'è bisogno dei vostri pensieri . Buona giornata
 
 
#9 mario72 2012-05-23 18:20
tutti perbenisti...non sapete neanche la storia di una di queste persone e sapete solo giudicare...attenti che prima o poi sbagliano tutti .....e quando sbagli la gente si allonta da te solo perche hanno paura di essere sparlati dalla gente
 
 
#8 mah 2010-12-03 19:28
atcp78: in che senso? E' un consiglio all'omertà?
 
 
#7 atcp78 2010-12-01 19:45
la giustizia?che cos'e?molte volte non esiste,o esiste solo per chi paga o parla.se per voi questa e giustizia!
 
 
#6 mah 2010-11-30 14:43
Resto allibito. Ormai si viene attaccati se si parla di Giustizia. E' incredibile.

Di gente onesta ce n'è in grande quantità, è la maggioranza (silenziosa) di questa nazione.
 
 
#5 gianni1956 2010-11-29 20:22
Martina, ti assicuro che la gente onesta esiste, anche se tu molto probabilmente non ne conosci nessuna. Non sono in molti, ma ci sono, e fanno enormi sacrifici anche per te...
 
 
#4 magari 2010-11-29 19:36
proprio oggi ho visto passeggiare uno dei 4 delinquenti
 
 
#3 atomo 2010-11-29 14:43
martina: questo tuo difendere la feccia della nostra società è patetico e ti qualifica bene per quello che sei. Forse un giorno raggiungerai i tuoi amici in galera.
Meno male che ci sono le forze dell'ordine!
 
 
#2 martina 2010-11-29 13:57
ecco...subito a parlare di giustizia,voglio proprio vedere quanta gente onesta al 100% esiste.
 
 
#1 mah 2010-11-29 00:18
Giustizia mooooolto lenta ma meglio tardi che mai. Viva la gente onesta!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI