Domenica 26 Settembre 2021
   
Text Size

TRULLANDO PRESENTA L'INIZIATIVA ''IMPROVVISARTE''

improvvisarte-trullando-conferenza

Sabato 4 e domenica 5 settembre, l’associazione culturale Trullando propone al pubblico il primo appuntamento della neo iniziativa “Improvvisarte”, che si svolgerà con cadenza bisettimanale in Corso Garibaldi e Piazza Plebiscito, al fine di esaltare l’arte e l’artigianato, esponendo le opere di artisti locali.

“Non si pretendono soldi, ma sono ben accetti sostenimenti spontanei e sorrisi sinceri”. Questo il nuovo progetto messo in campo dall’associazione culturale Trullando, “Improvvisarte”, con cui l’associazione vorrebbe mettere in luce le bellezze del borgo antico, ogni sua potenzialità e svelare le ricchezze che esso cela, ma soprattutto garantire affidabilità ad artisti di strada del posto e non.

Il comune di Putignano, concessore del patrocinio gratuito e del suolo pubblico, la ProLoco di Putignano, l’UGL di Putignano e infine la CGIL di Putignano, hanno collaborato in qualità di figure istituzionali alla realizzazione di questo nuovo progetto dell’associazione culturale Trullando. “Non abbiamo esagito denaro per la realizzazione di questa iniziativa, i partners che hanno accettato la nostra proposta di collaborazione - dichiara con estrema sincerità il presidente Sabatelli - l’hanno fatto a costo zero. E’ come essere giunti a un compromesso con noi stessi: abbiamo voluto sostituire i pessimismo della ragione con l’ottimismo della forza di volontà, ed eccoci qua, pronti e speranzosi di stupirvi”.

“Improvvisarte” è il nome con cui si è detto prende origine questo ultimo progetto dell’associazione Trullando, in sostituzione della precedente denominazione “Angoli”, meritante di attribuzione di iniziative e coinvolgimenti del paese davvero interessanti. “Un episodio, in particolare, va menzionato in cui gran parte dei giovani putignanesi sono stati coinvolti e sorpresi per la scoperta, non riscoperta - tende a precisare il presidente Sabatelli - di alcuni angoli sconosciuti del centro storico del paese, che accompagnati da una dettagliata spiegazione, son riusciti a svelare la storia celata. Un’esperienza emozionante e alquanto gratificante, circa le adesioni e i commenti conseguiti dopo le varie manifestazioni. Bellissimo davvero”.

Il presidente Vito Sabatelli, in conclusione, rende partecipe il pubblico e i suoi collaboratori, che durante la riunione tenutasi presso la location in corso Garibaldi nella serata del 1 settembre, lo hanno sostenuto e completato nelle sue esposizione, delle sue aspettative circa le partecipazioni, che per il momento non sembrano mancare, in quanto sono state sospese le adesioni di alcune espressioni artistiche che sono rinviate ad un secondo appuntamento, già fissato per il week-end del 18 e 19 settembre.

Per realizzare, questo nuovo progetto è stato creato un gruppo di lavoro, composto da soggetti che hanno sposato con entusiasmo lo spirito dell’iniziativa:

  • Coordinatore musicale: Nicola Vurchio di Castellana Grotte
  • Consulente artistico: Gholamreza Nakgaei Moghaddam
  • Coordinatore degli artisti di strada: Christian Lisco
  • Addetto pubbliche relazioni: Sabrina Di Giacomo con l’associazione culturale “Contaminazioni”
  • Responsabile amministrativo: Nicola Di Masi
  • Logistica: Giulia Gigantelli
  • Presentatore: Enzo Calabritta
  • Comunicazione e diffusione evento: Sabrina Sciancalepore

Nelle due serate di “Improvvisarte” si esibiranno i seguenti musicisti e artisti di strada:

  • Non solo Swing, Castellana Grotte
  • Alessandra Vallone - Danze etniche e coinvolgimento, Bari
  • Ciccio Russo - Musiche balcaniche ed orientali, Putignano
  • Raffaele Cassano - Cantastorie, Putignano
  • Vito Ignazzi - Musica live, Putignano
  • Duo Bicordo: Ignazio Grande e Antonio Raspanti da Trapani - Equilibrismo e danze
  • Lula Visus:  Fuoco di strada, Bari
  • Made Monkie: Trampoleria acrobatica, Park Our
  • Nilo Balsamo: Giocoleria

Infine, su Corso Garibaldi e Piazza Plebiscito esporranno le proprie opere i seguenti artisti e artigiani pugliesi:

  • Castellana Domenico - Pittore e scultore, Cassano Murge
  • Guglielmi Saverio - Pittore, Andria
  • Arceri Piero - Pittore, Cellamare
  • Lucia Torelli - Pittrice, Bari
  • Daniela Pagliarulo - Pittrice, Andria
  • Daniela Tambone - Pittrice, Cassano Murge
  • Giuseppe Cantatore - Pittore, Acquaviva delle Fonti
  • Saverio Guglielmi - Pittore da Andria
  • Di Tullio Amatore - Pittore e scultore, Noicattaro
  • Giovanna Giandomenico - Bigiotteria, Gioia del Colle
  • Aldo Scarpa - Pittore, Putignano
  • Giovanni Cappellano - Pittore, Putignano
  • Teresa Guido - Vignettista – cariturista, Acquavivia delle Fonti
  • Ester Labombarda - face spending da Acquviva delle Fonti
  • Christian Visco - cooperativa giùdicirco - Bari
  • Sabrina Di Giaco - Pittura su tela e tessuti di Bari
  • Sabrina Sciancalepore - Artigianato da Molfetta
  • Marisa Liuzzi - Bigiotteria e complementi di arredo, Acquaviva
  • Giulia Gigantelli - Pittrice, Putignano
  • Angelo Impedovo - Mosaici artistici e antiquariato, Putignano
  • Simone Pasquale - Manufatti in legno, Putignano
  • Gigi Cristantelli - Pittura e installazioni, Casamassima
  • Giuseppe Bressan - Pittore, Putignano
  • Franco Volpe - Oggetti antichi, Putignano
  • Giuseppe Ramunno - Pittore, Noci
  • Paolo Bianco - Pittore, Putignano
  • Ilaria - Bigiotteria, Putignano
  • Marco Masi - Artista poliedrico, Putignano

Commenti 

 
#3 marco masi 2010-12-09 18:07
MARCO MASI nella sua bottega d’arte
MARCO MASI: “L’ARTISTA CHE LANCIA CITTA’ E PERIFERIE!!”
CON PROGETTI SOCIALI FANTASTICI E RIVOLUZIONARI!!

NUOVI SCENARI: SONO GIA’ALL’ORIZZONTE. IN CUI, PERFINO LE “UTOPIE” QUI, SONO“PIEGATE”E TRASFORMATE IN SPECIALI “SINERGIE. I TEMI, SOCIALI CHE MARCO MASI DA TEMPO VA’ RINNOVANDO, SONO TANTI, COME : UMANITARI, CULTURALI, ARTISTICI, RELIGIOSI, FILOSOFICI, ASTRONOMICI, POLITICI, ECOLOGICI, ALLEGORICI, SPORTIVI: IL CALCIO, Con un nuovo modo di “essere tifosi”, di “arbitrare” una partita , di essere “allenatori”ecc.TUTTO INIZIA, DA UNA PICCOLA BOTTEGA D’ARTE DEL CENTRO STORICO DELLA CITTA’ DI PUTIGNANO.

Marco Masi: noto, poliedrico e innovativo artista Putignanese. Pittore, Autore, progettista sociale di respiro europeistico, ma anche singolare e“solitario” pensatore. Così è definito Marco Masi, da “tempo” dalla critica che conta: dai vari servizi giornalistici e televisivi ricevuti. EGLI, ULTIMAMENTE TRA L’ALTRO FA “NASCERE” NELLA CITTA’ DI PUTIGNANO UNA DELLE PIU’ STRAVAGANTI E FUTURISTICHE ASSOCIAZIONI STORICO-CULTURALE, DENOMINATA:“ALI LANCIA CITTA’E LANCIA PERIFERIE...” Gli obiettivi di questa: per il futuro, sono tante e tra i più nobili e avveniristici che una persona può immaginare. Ma per dire e fare questo, Marco Masi ha dovuto prima“ideare” in tanti anni di lavoro rivoluzionari progetti sociali, in grado di cambiare tante cose di questa ormai assurda e utopistica società.

ECCO ALCUNI ESEMPI DI QUESTI RIVOLUZIONARI PROGETTI…
Il SUD! “Intanto” formiamo >UNO SPECIALE FONDO CASSA > destinato a TUTTI I GIOVANI DEL SUD under: (18-30)… questo nel tempo, dovrebbe portare ad un grande riscatto sociale, culturale, politico, umanitario, ecc. Poiché farà emergere anche, i “meritevoli” cervelli e ricercatori del Sud. Mettere così, le nuove“generazioni giovanili”e ben altro del nostro SUD “all’avanguardia” nel mondo.
L’ESERCITO ECOLOGICO EUROPEO
 
 
#2 Lady 2010-09-06 13:00
stupendo!!non solo l'iniziativa...ma anche l'articolo...è scritto benissimo!!:-)complimenti!!
 
 
#1 kall 2010-09-06 01:18
che spettacolo!!!!!!!!!!!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI