Venerdì 13 Dicembre 2019
   
Text Size

Lotta all’evasione fiscale

comune di putignano municipio

Siglato protocollo d’intesa tra Comune – Guardia di Finanza – Agenzia delle Entrate

In data 15 aprile, Il Comune di Putignano, l’Agenzia delle Entrate e la Guardia di Finanza hanno sottoscritto un protocollo d’intesa, con cui le parti si impegnano a collaborare al perseguimento di finalità comuni di contrasto all’evasione fiscale e al recupero delle somme non dichiarate, ma soprattutto a indurre i cittadini ad adempiere spontaneamente agli obblighi fiscali.

L’accordo avrà durata di 3 anni (con possibilità di rinnovo alla scadenza) ed è stato firmato presso la sede della Direzione Regionale Agenzia delle Entrate della Puglia dal Comandante Provinciale di Bari della Guardia di Finanza, il Generale Nicola Altiero, dal Sindaco del Comune di Putignano, Domenico Giannandrea e dall’Agenzia delle Entrate.

Le parti opereranno secondo criteri di efficienza, economicità e collaborazione amministrativa e gli obiettivi fissati dal protocollo saranno raggiunti mediante il monitoraggio delle segnalazioni inviate dal Comune e le risultanze che le stesse hanno avuto in termini di accertamento, nonché la diffusione delle buone pratiche riscontrate sul territorio nello svolgimento delle attività di partecipazione all’accertamento. Fondamentale sarà anche il costante confronto tra i partner, da realizzarsi anche attraverso i referenti individuati da ciascuna Amministrazione, per identificare sul territorio comunale eventuali e peculiari fenomeni evasivi, e meglio indirizzare le attività istruttorie del Comune finalizzate alla predisposizione e all’invio delle cosiddette “segnalazioni qualificate”.

Per garantire la piena attuazione del presente protocollo, l’Agenzia delle Entrate e la Guardia di Finanza si impegneranno gratuitamente a prevedere, per tutta la durata dell’accordo, l’effettuazione di specifici programmi di formazione tecnico-operativa rivolti al personale comunale.

Il Comune, inoltre, grazie alla stipula dell’accordo, acquisirà al proprio bilancio il 100% dei tributi statali sulle somme riscosse in caso di esito positivo delle segnalazioni fornite agli uffici dell’Agenzia delle Entrate.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI